Offerte estate 2015 in Calabria, le buone occasioni da prendere al volo

Le vacanze in Calabria sono molto apprezzate anche in modalità tutto incluso

La vacanze ideale in Calabria è quella che consente col tutto incluso o come dicono altri all inclusive di godersi questa meravigliosa regione


Le offerte per le vacanze tutto incluso in Calabria sono molto ma la Calabria è una regione in cui bisogna saper scegliere e apprezzarne le meraviglie che essa propone ai turisti.
In Calabria è ancora possibile ritrovare il gusto delle antiche tradizioni e godere del contatto con la natura.
Oltre alla cucina calabrese che propone piatti, gustosi, semplici e genuini in cui il piatto forte e sempre molto apprezzato è l’antipasto, ricco e gustoso: ricotta fresca, salumi prodotti d’azienda da suini neri di calabria, sott’olii e sott’aceti direttamente dai nostri orti e da noi trasformati, involtini di melanzane, verdure grigliate, il famoso ed imitato caciocavallo di Ciminà e tanto altro, vogliamo parlare della costa calabrese in particolare di Maratea in cui sitrovano piccole spiagge che si alternano a scogli e promontori, l'antico paese di origini greco romane e è arroccato sulle colline dove domina la grande statua del Redentore visibile da molto lontano e da dove si gode di un panorama spettacolare. Incontaminati i fondali che richiamano appassionati subacquei e da vedere le Grotte di Marina di Maratea. Delizioso il porticciolo turistico e tutta la costa da Acquafredda a Castrocucco.
Bellissimo il tratto di costa di Praia a Mare, borgo famoso per il Parco Marino e per il pittoresco Santuario della Madonna della Grotta dove si arriva facendo una lunghissima scalinata, suggellato dall'Isola di Dino, grande scoglio lungo un chilometro dove la vegetazione lussureggiante ospita piante rare e animali selvaggi. Le coste scoscese si aprono in grotte ricche di stalattiti e i fondali offrono scenari colorati di flora e di fauna sottomarina da godere con snorkeling e immersioni.

Il litorale di San Nicola Arcella è un susseguirsi di anfratti e spiaggette di inusitata bellezza: la Grotta del Saraceno con antistante una piscina naturale, lo scoglio dello "Scorzone" e la meravigliosa Grotta dell’Arcomagno, che immette in un tratto di mare davvero suggestivo, a cui si accede passando sotto un arco scavato dall’acqua salata. In alto l'incredibile e pittoresco borgo, abbarbicato sull'orlo di uno strapiombo.
Scendendo verso sud, da vedere Santa Maria del Cedro, alla fine di una vallata verde e profumata dalle tipiche cedriere, capitale mondiale della produzione del cedro e la piccola Isola di Cirella: anche qui mare cristallino, grotte, anfratti, piccole spiagge e macchia mediterranea e le spiagge di Diamante, cittadina famosa per i murales che adornano il centro del paese e per l'Accademia nazionale del peperoncino. Continuando lungo la Riviera dei Cedri ancora le belle spiagge di Belvedere Marittimo, Sangineto etc.