Offerte estate 2015 in Calabria, le buone occasioni da prendere al volo

I luoghi dove alloggiare in Calabria per godersi le vacanze

Le Offerte dei luoghi dove alloggiare in Calabria, consentono alla maggior parte dei turisti di viaggiare in questa meravigliosa regione

Per trascorrere una vacanza degna di questo nome è molto importante conoscere dove alloggiare in Calabria e riuscire a scoprire in tal modo i luoghi più vicini da esplorare e visitare.
Paesini arrampicati su scoscese dorsali montane, nascosti da calette e baie marine, boschi poco conosciuti, la Calabria e molto altro ancora, torri e chiese, monumenti e musei, parchi naturalistici, santuari millenari dove si respira il senso dell'eternità, citta vive ed accoglienti, paesini ridenti ed ospitali, gente fiera e amichevole.
Ovunque allogerete in Calabria vi sentirete come a casa vostra, accolti calorosamente come un amico storico che torna dopo una lunga assenza.
Per gli amanti della natura proponiamo la visita del
Parco Nazionale del Pollino, esso è posto come una barriera tra la Calabria e la Basilicata ed è composto da cime che superano i 2000 m, dalle quali, in condizioni di buona visibilità, la vista spazia su tre mari: lo Ionio, il Tirreno e, in lontananza, l’Adriatico. Le sue cime costituiscono una corona che circonda i surreali Piani del Pollino e le surreali forme del pino loricato. Il Pollino è composto essenzialmente da imponenti banchi calcarei che si elevano con ardite geometrie sul pacato paesaggio circostante. Si tratta di un massiccio ancora giovane: il monte iniziò il suo sollevamento circa 20 milioni di anni fa, come testimoniano i rilievi non ancora attenuati da fenomeni erosivi. Gran parte del territorio presenta, infatti, la tipica morfologia carsica con presenza di doline, pianori, grotte e inghiottitoi, come la grotta del romito a Papasidero, con i graffiti risalenti al Paleolitico superiore, e l’abisso del Bifurto nel comune di Cerchiara, uno dei più profondi d’Italia (600 m).
Inoltre le stupende montagne della Sila in Calabria valgono bene un'escursione di una giornata. L'Altipiano della Sila si trova all'interno del Parco Nazionale della Calabria, dove è possibile avvistare animali come lupi e cervi. Il suggestivo lago Cecita merita una sosta.

Non dimentichiamo che la Calabria è conosciuta soprattutto per il suo mare, e quindi dobbiamo suggerire Tropea, dove la vacanza non è solo spiagge meravigliose, panorami mozzafiato, mare cristallino, ma avrete la possibilità di visitare luoghi bellissimi.
Antica cittadina costruita sull'orlo terrazzato di un promontorio che si specchia in un mare splendido. Conserva ancora integre le strutture urbanistiche sei- settecentesche, i vicoli e i palazzi barocchi con i grandi cortili e i maestosi portali. Da visitare anche la Cattedrale del Duecento, in stile pre-normanno (restaurata varie volte dopo i terremoti) e la chiesetta di Santa Maria dell'Isola, antica abbazia benedettina che sorge su uno scoglio. Piacevole anche lo shopping a Tropea, con boutiques, locali caratteristici, gelaterie e ristoranti che restano aperti fino a tarda notte.