Offerte estate 2015 in Calabria, le buone occasioni da prendere al volo

La Pasqua in Calabria, antica tradizione ma spunto per un week end da favola

La pasqua in Calabria si può vivere con la giusta tradizione religiosa ma rimane un'occasione per scoprere questa splendida regione


La pasqua anche se molto legata al rito religioso in Calabria viene vista dagli operatori del turismo calabrese come l'ideale per una vacanza breve e un week end che porta molti visitatori in questa regione che molto spesso non è molto conosciata per le sue bellezze.
Di cerso durante tale festività non potrete sottrarvi alle varie manifestazioni con la passione di Cristo, le rappresentazioni della madonna, ed infine la resurrezione.
Il periodo pasquale offre molti spunti in particolare nella cucina calabrese, è forse questo uno dei motivi per cui il fine settimana di pasqua risulta essere il benessere delle buone forchette, anche i vini calabresi stanno sempre di più migliorando, tra le tante cantine possiamo citare Cantina di Bova, Cantine De Luca, Iembo Vigneti, Cantine Zagarella e molte altre che hanno fatto uscire la Calabria dall'anominato dei turismo enogastronomico.
Per quanto riguarda la cucina Calabrese nel periodo pasquale estistono molti menù, particolari piatti e dolci che vale la pena citare ad esempio il Piccillato di Pasqua, che fa parte da molto tempo della cucina calabrese che in questo periodo si rivela un dolce tipico ideale sia per un buon pranzo sia per un'ottima cena.
Infine se non avete mai vissuto un week end in Calabria vi consigliamo di chiedere al ristoratore in cui vi trovate per il vostro soggiorno i famosi ziti con ricotta, anche questo un primo piatto molto tipico della gastronomia calabrese in cui la particolarità risiede proprio nel tipo di pasta, buon appetito!